Chabra Residence

Location
Port Washington (USA)
Progetto
Chabra Residence

A Port Washington, non lontano da Manhattan, Chabra residence rivisita l’international style funzionalista proponendo soluzioni di forte valenza estetica e di ridottissimo impatto ambientale. Grazie anche alla scelta dei prodotti Lea ceramiche.

Forme sculturali e i materiali, senza ammiccamenti estetici e legati alla tradizione culturale dei proprietari che sono di origine indiana, sono tecnologici, distinti ma in armonia: legno d’acero, pannelli di alluminio, vetro e acciaio ma protagonista indiscussa di Chabra Residence è la ceramica.

Afferma l’architetto Stuart Narofsky: 

"Per i rivestimenti, sia per gli interni che per gli esterni, per i pavimenti, la cucina e i bagni così come per la piscina, era necessario ricorrere a un materiale che richiedesse poca manutenzione: la ceramica era l’ideale. Così si è optato per la linea Basaltina, finitura naturale della collezione Slimtech di Lea Ceramiche, una lastra di soli 3 mm di spessore fabbricata con un composito di riciclo. In effetti si tratta di una piastrella fantastica che non richiede quasi manutenzione, ha una resistenza formidabile e mantiene nel tempo le sue caratteristiche di texture a prescindere dal clima e dagli sconvolgimenti meteorologici”

Chabra Residence è stata certificata LEED-Leadership in Energy & Environmental Design Silver Certified in virtù sì dell’adozione della piastrella di Lea Ceramiche, ma anche per la presenza di pannelli solari, che forniscono l’energia per scaldare l’acqua e per l’elettricità, di un sistema di riscaldamento e raffrescamento geotermico, di diversi tetti verdi, e di un sistema di riciclo dell’acqua.

Basaltina Stone Project
Hotel Radisson Blu
European University Cyprus
Informiamo che in questo sito sono utilizzati “cookies tecnici” necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche “cookies di analisi” per elaborare statistiche e “cookies di terze parti”. Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l’informativa estesa (clicca qui). Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.