Mostra Milleluci Cersaie

Location
Bologna
Progetto
Angelo Dall’Aglio e Davide Vercelli

Lea Ceramiche nell’ambito di Cersaie 2017 è stata presente alla Mostra Milleluci, promossa da Edi.Cer e BolognaFiere. Curata da Angelo Dall’Aglio e Davide Vercelli, la mostra trae ispirazione dal varietà televisivo andato in onda negli anni ‘70.

Lea Ceramiche, coinvolta nel progetto, ha partecipato con due collezioni:

  • Trame, la serie che armonizza perfettamente tra loro cromie, materiali e forme, è stata impiegata nell’allestimento ispirato al film “Colazione da Tiffany”, nel quadrivio di Galleria Cavour a Bologna. Qui sono state applicate le composizioni a moduli Twist e Arrow, rispettivamente a pavimento e rivestimento.
  • Slimtech Timeless Marble è stata utilizzata per una seconda installazione, all’interno del quartiere fieristico, dedicata alla fiction “Attenti a quei due”. Le venature marmoree del colore Calacatta Gold Extra, posato in grandi lastre ultrasottili 50×100, hanno contribuito a rievocare le atmosfere della serie televisiva inglese.
Le collezioni
The Sound Of Design Cersaie
Famous Bathrooms Cersaie
Informiamo che in questo sito sono utilizzati “cookies tecnici” necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche “cookies di analisi” per elaborare statistiche e “cookies di terze parti”. Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l’informativa estesa (clicca qui). Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.
Rallentare oggi per accelerare domani.

Fare impresa, oggi più che mai, richiede un forte senso di responsabilità e la capacità di operare in modo flessibile. In particolare in una fase drammaticamente complessa come quella che stiamo vivendo a causa dell’emergenza Covid-19. Da subito ci siamo adoperati per adottare una serie di rigorose disposizioni per la salute e la sicurezza dei dipendenti negli ambienti di lavoro, nel rispetto delle disposizioni emanate dal Governo italiano.

Ora, però, abbiamo deciso di interrompere temporaneamente la produzione nei nostri stabilimenti italiani, che resteranno chiusi dalla sera di venerdì 20/03 per 3 settimane, prendendo atto realisticamente di una situazione economica esterna che va momentaneamente rallentando. 

L’azienda, tuttavia, non si ferma.

Ci siamo per chi vorrà continuare a scegliere i nostri prodotti e a cui garantiamo la migliore assistenza commerciale e un efficiente servizio di consegna. 

Ci siamo con la nostra ricerca e la nostra innovazione che proseguono per ideare nuove proposte e soluzioni che vi presenteremo presto con orgoglio.

Ripartiremo presto, più forti di prima e pronti per le sfide che ci attendono.

18/03/2020