Complesso Residenziale Palazzo agli Arcieri

Location
Grosseto (Italia)
Progetto
Architetto Giuseppe Chigiotti
Photo Credits: Fabio Bonazia

Nel cuore di Grosseto, con vista sulle Mura Medicee, il Complesso Residenziale Palazzo agli Arcieri rappresenta la realizzazione di un progetto immobiliare che non danneggia o consuma il territorio, ma che, al contrario, recupera aree degradate all’interno del tessuto storico urbano, immettendo, come linfa vitale, nuovi residenti. Da un cantiere dal ridotto consumo di risorse naturali è nato un edificio privo di impatto ambientale poiché non genera CO2 e appartiene alla classe energetica A3. Si tratta di uno spazio caratterizzato da un livello elevato di benessere e concepito con i più alti standard di comfort abitativo, anche grazie alla salubrità dell’aria interna ricambiata e filtrata in continuazione e all’impiego di tecnologie e materiali all’avanguardia. Il complesso progettato dall’architetto Chigiotti ha ricevuto nel 2019 il premio “Le buone maniere”, istituito da Legambiente nell’ambito di Festambiente per l’innovazione tecnologica.

L’intera facciata di questo affascinante e innovativo palazzo, circa 800 metri quadri di superficie, è stata rivestita con piastrelle della collezione Slimtech Waterfall di Lea Ceramiche. Il grès di questa linea presenta l’effetto cangiante caratteristico delle pietre rocciose sedimentarie, con le sue irregolarità e le variazioni di nuance. Per il progetto è stata selezionata la tonalità Ivory Flow, versione chiara e luminosa di una pietra antica come l’ardesia. La superficie richiama il processo di ossidazione spontaneo e naturale della pietra, che è in continua mutazione e cambia colore, forma e struttura, adattandosi all’evolversi degli agenti naturali. Per quanto riguarda la performance, Slimtech, con la sua leggerezza e resistenza, è particolarmente adatto agli edifici contemporanei: perfettamente planare, è facile da lavorare, movimentare e posare.

Complesso residenziale 520 West 28th
Bosco Verticale
Informiamo che in questo sito sono utilizzati “cookies tecnici” necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche “cookies di analisi” per elaborare statistiche e “cookies di terze parti”. Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l’informativa estesa (clicca qui). Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies.